GIORNATA MONDIALE DEGLI OCEANI 2020: Come il Vino Vuoto a Rendere ci libera dalla plastica

GIORNATA MONDIALE DEGLI OCEANI 2020: Come il Vino Vuoto a Rendere ci libera dalla plastica

Giornata mondiale degli Oceani 2020, 8 giugno 2020, domus vini, vini vuoto a rendere

Bottiglie in vetro vuoto a rendere? Ancora meglio del vetro, certamente ancor di più della plastica.

Oggi 8 giugno è la Giornata Mondiale degli Oceani 2020, che ci suggerisce di mettere il focus su un grave problema ambientale che deve interessare ognuno di noi: la plastica nei mari.
Diverse iniziative e misure preventive o di correzione sono state adottate da alcuni paesi europei, ma più di tutto è importante la consapevolezza della responsabilità che ogni individuo ha verso l’ambiente.
Ognuno nelle proprie abitudini e scelte può contribuire per una società più sostenibile.
In Domus Vini non abbiamo mai abbandonato un uso tradizionale, anni fa molto comune, che oggi ancor più riscopre tutto il proprio valore sostenibile ed ecologico: il Vino Vuoto a Rendere.

Vino vuoto a rendere per l'Ecologia, domus vini, vino ecologico

Vino Vuoto a rendere è la locuzione che indica una bottiglia di vino che, una volta vuotata dall’utilizzatore, viene resa al commerciante o al produttore per essere riutilizzata, quindi riempita nuovamente. In Italia, fino agli anni Ottanta, l’utilizzo del Var (vuoto a rendere) era molto comune per i contenitori in vetro di vino, acqua minerale e birra. Con l’andar del tempo questo uso è andato via via riducendosi, prediligendo bottiglie in vetro a perdere e Pet.
Il sistema del vuoto a rendere è stato definito migliore rispetto al vuoto a perdere per diversi aspetti economici, ma soprattutto ecologici. Secondo studi condotti dall’Ufficio federale dell’ambiente della Germania i vuoti a rendere sono significativamente meno inquinanti degli usa e getta; l’ammontare dei rifiuti è ridotto del 96% per il vetro. Riutilizzare 20 volte una bottiglia di vetro (nel caso del vino anche fino a 50 volte) comporta anche un risparmio energetico del 76,91%. Il vuoto a perdere, invece, comporta maggior consumo di materie prime ed energia e maggiore inquinamento.

Vini in bottiglie vetro a rendere domus vini

Se la predilezione dell’utilizzo del vetro per gli alimenti è più virtuoso della plastica, sia in ottica di riciclaggio che di rispetto ambientale, tanto più il sistema del Vuoto a Rendere.
Essere amanti del vino e amanti dell’ambiente può combaciare.
Il Vino Vuoto a Rendere contribuisce ad una filiera sostenibile del packaging riutilizzabile che in se stessa promuove un’abitudine ecologica positiva.

Se anche tu vuoi dare una svolta ecologica alla tua attività di distribuzione di vino, non esitare a scoprire i nostri Vini in Vuoto a Rendere o Contattaci compilando il form:

Per maggiori informazioni